Martin Scorsese

Vota i tuoi Oscar 2014 - Categoria Miglior RegistaOramai ci siamo quasi, domenica notte (fuso orario italiano) da Los Angeles saranno finalmente assegnate le ambitissime statuette degli Academy Awards, tutto sembra pronto e qui su FrenckCinema si continua con i vostri voti per le categorie principe.

Quest'oggi è tempo di passare alla categoria Miglior Regia, categoria questa che sarà tra le più attese e non solo per i nomi all'interno della cinquina vincente.

Il vostro voto oggi quindi sarà da dare a filmaker del calibro di David O. Russell, Alfonso Cuaron, Alexander Payne, Steve McQueen e Martin Scorsese.

Date il vostro voto qui di seguito e scopriamo quanto i nostri pareri si avvicinano a quelli degli Academy....

the irishmanSono anni che si parla di una spettacolare reunion di italo americani da Oscar formata da Martin Scorsese, Joe Pesci, Al Pacino e Robert De Niro, ma i vari progetti dei singoli hanno fatto si finora che il tutto sia sempre rinviato, almeno fino ad oggi.

Il progetto mormorato sin dal 2011 s'intitola The Irishman ed è tratto dal romanzo di Charles Brandt che racconta la storia vera dell'uccisione di Jimmy Hoffa da parte del sindacalista Frank "the Irishman" Sheeran.

A parlare di The Irishman dopo un lungo silenzio di ben 2 anni è stato Robert De Niro, l'attore che è stato prima di Leonardo DiCaprio il preferito di Scorsese con una serie di film cult di successo come Toro Scatenato, Taxi Driver e Quei Bravi Ragazzi solo per fare qualche nome, ha fatto capire che il progetto è vivo e vegeto.

adg logoNella notte italiana è stato ancora Gravity a brillare e portarsi a casa un nuovo importantissimo premio pre-Oscar 2014, si parla infatti dei ADG Awards 2014 (Art Directors Guild), i premi assegnati alle migliori scenografie.

Il film di Alfonso Cuaron si è imposto nella categoria Fantasy e così si lancia verso gli Oscar 2014 dove è sempre più il favorito nella categoria Miglior Fotografia.

Premi anche per Lei e Il Grande Gatsby che trionfano rispettivamente nelle categorie Film Contemporaneo e Ambientati nel Passato, un premio è andato anche a Martin Scorsese che si porta a casa il Cinematic Imagery Awards.

Ecco tutti i vincitori:

the wolf of wall streetChe cosa succede se la coppia d'oro del cinema formata da Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese torna a lavorare insieme per un nuovo film? Beh la risposta è semplicissima, si corre al cinema a godersi uno dei film più belli dell'anno.

E' proprio così, è successo negli ultimi anni per The Departed, Shutter Island, The Aviator, Gangs of New York ed ora anche per The Wolf of Wall Street, uno dei film più osannati dalla critica mondiale e pronto lottatore per gli Oscar 2014 con ben 5 nominations.

La trama di The Wolf of Wall Street è tratta dalla vera storia del broker divenuto un mito a Wall Street negli anni ottanta e novanta, Jordan Belfort, egli all'apice del successo venne incriminato dall'FBI per aver fatto soldi beffando un pò tutti in modi non proprio concessi dalla legge.

jonah hill the wolf of wall streetSono ore che sul web è comparsa una dichiarazione fatta da Jonah Hill inerente al suo compenso per The Wolf of Wall Street, una dichiarazione che a quanto pare ha stupito un pò tutti.

L'attore nominato agli Oscar per la seconda volta dopo L'Arte di Vincere, ha parlato con Howard Stern nel programma radiofonico Sirius XM e proprio in quell'occasione ha rivelato di aver firmato per recitare in The Wolf of Wall Street per una paga minima sindacale.

Jonah avrebbe infatti firmato per circa 60 mila dollari, una cifra irrisoria se confrontata con quella pattuita per Leonardo DiCaprio capace di staccare un assegno da 10 milioni di dollari.

A quanto pare la voglia di lavorare con Martin Scorsese era talmente forte da farlo anche gratis...... 

the wolf of wall streetFresco di Golden Globes 2014 come Miglior Attore in una Commedia per Leonardo DiCaprio, l'atteso The Wolf of Wall Street è quasi pronto all'esordio italiano previsto per il 23 gennaio 2014, per questo la 01 Distribution è pronto a regalare un pò di materiali promozionali davvero esclusivi.

Per l'occasione 01 Distribution ci presenta questa sera e ad una settimana dall'esordio in sala due clip e due spot tv con protagonista assoluto il lusso più sfrenato targato Martin Scorsese.

the wolf of wall streetNon ancora uscito in Italia, il nuovo film dell'accoppiata Martin Scorsese - Leonardo DiCaprio ha già fatto parlare di se in maniera spropositata e non solo per la grande attesa del pubblico.

A quanto pare negli Usa da quanto ha esordito nelle sale (25 dicembre 2013) è stato nel continuo occhio del ciclone mediatico a causa della volgarità esplicita esibita dal protagonista interpretato da Leonardo DiCaprio.

Nel particolare The Wolf of Wall Street detiene il particolarissimo record di maggior numero di volte in cui viene detta la parolaccia fuck, in tutte le sue salse.

La statistica di Variety riporta addirittura 506 volte la parola sopraindicata contro il precedente record detenuto da Summer of Sam di Spike Lee (435 volte).